Poesie a passeggio

Così concentrati sui display degli smartphone, non siamo più in grado di comunicare in modo corretto con il mondo a noi vicino.
La tecnologia, che in teoria dovrebbe avvicinarci, ci sta in realtà  isolando sempre di più: lei non ne ha colpa, ma noi sì.

Il progetto “Poesie a passeggio” nasce dalla mia idea di portare le poesie oltre lo schermo, fuori dal blog, per condividerle con le persone del “mondo reale”.
L’iniziativa consiste nella scrittura a richiesta – quindi improvvisando e seguendo l’ispirazione del momento – di poesie da regalare ai passanti; di questi testi conserverò la proprietà  intellettuale.
Quando ne avrò raccolte abbastanza (le scrivo sopra cartacarbone, così me ne rimane una copia) le raccoglierò in un e-book, che verrà  distribuito gratuitamente.

Calendario degli eventi:

Prima giornata (svolta): Lunedì 23 Novembre 2015, dalle 09:00 alle 11:00, in Piazza Italia, Acqui terme (AL).

Seconda giornata (svolta): Venerdì 27 Novembre 2015, dalle 09:00 alle 12:00, in Piazza Italia, Acqui terme (AL).

Terza giornata (svolta): Sabato 28 Novembre 2015, dalle 10:30 alle 13:30, in Piazza Italia, Acqui terme (AL).

Quarta giornata (annullata): Sabato 05 Dicembre 2015, dalle 15:00 alle 16:00, in Piazza della Vittoria, Genova.

Quinta giornata (annullata): Domenica 06 Dicembre 2015, dalle 09:00 alle 10:00, al Porto Antico, Genova.

Sesta giornata (svolta): Sabato 12 Dicembre 2015, dalle 14:00 alle 16:30, al Parco Sempione/Castello Sforzesco, Milano.

Settima giornata (annullata): Giovedì 17 Dicembre 2015, dalle 10:00 alle 12:00, in Corso Italia, Acqui terme (AL).

Ottava giornata (annullata): Sabato 19 Dicembre 2015, dalle 14:00 alle 18:00, in Piazza De Ferrari, Genova.

Nona giornata (annullata): Martedì 29 Dicembre 2015, dalle 15:00 alle 17:00, in Via Sestri, Genova.

Decima giornata (svolta): Martedì 12 Gennaio 2016, dalle 15:00 alle 17:00, Pegli (lungomare), Genova.

Undicesima giornata (annullata): Sabato 30 Gennaio 2016, dalle 14:30 alle 16:30, Boccadasse (spiaggia), Genova.

Aggiornamento dell’11/04/2016.

Il progetto, al momento, è sospeso.

Annunci

5 pensieri riguardo “Poesie a passeggio

  1. Era uns bella iniziativa. Ma non si è ripetuta più? La gente partecipava? Potresti creare un gruppo di lettura tipo “poesie in banchina” e leggerle seduti a terra davanti al Galeone. Sarebbe un’atmosfera stranissima. A me è piaciuta moltissimo quella zona di Genova ma non so se l’hanno modificata.

    Mi piace

      1. Ma non si tratta di un gesto plateale. Anche solo 3-4 persone. Purtroppo la poesia non attira molta gente, lo so benissimo. Anni fa ero in due gruppi di lettura e si parlava di libri e alla fine ho lasciato perdere perchè vedevo le persone venire solo per mangiare dolcetti e bere vino. Quindi ti capisco e so cosa significa perdere la voglia di fare le cose. Ma tu almeno sei nella tua città e puoi conoscere gente e Genova è grande. Io invece sono in un buco di paese che se non fosse per la guerra mondiale non lo conoscerebbe nessuno.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.